venerdì 24 maggio 2019

Serenità, 23.05.19

Ancora un altro dipinto che si ispira allo stesso panorama. Utilissimo per affinare sempre più questa tecnica che mi sta affascinando. Sono stato "forzato" per varie lezioni a dipingere più volte lo stesso soggetto e subito avevo un po' di timore nel farlo, pensando alla noia della ripetizione. In realtà ogni quadro è stato nuovo, una nuova esperienza, una nuova emozione, unico ed irripetibile! Una pratica, questa, che mi ha aiutato a capire un po', come certi grandi artisti hanno per una vita intera dipinto e ridipinto lo stesso soggetto.
Mi è parso anche simile al fare del musicista che suona infinite volte lo stesso brano scoprendovi sempre cose nuove. Eppure le note, e come si combinano, sono sempre le stesse. 


Serenità, 23.05.2019
Olio su tavola, 23x32,5

Nessun commento:

Posta un commento