giovedì 22 giugno 2017

Tazze verdi - 22.06.2017

Ancora una volta le cose della vita non sono così nitide e precise nei contorni e nelle forme. 
Il chiaro  e lo scuro si confondono, la luce gioca e ti fa vedere ciò che vuole rispetto a ciò che è, avvolgendo tutto in una certa atmosfera.
Questo era un piccolo quadretto del 2010 con soggetto e sfondo ben definiti oggi l'ho ripreso ed ecco il nuovo risultato. 


Tazze Verdi, 22.06.2017
Olio su tavola, 15x12,5